10/07/15

Vini naturali all'Expo? No, ma dai...



Mi piacciono i vini naturali, ormai lo sapete, e non sono più uno dei pochi ad apprezzarli. Siamo in tanti. Ora: leggo che il 12 Luglio si parlerà di vini naturali all'Expo di Milano. La curiosità di approfondire la notizia è molta.
La conferenza si intitola: " Il vino naturale... e innaturale". La cosa inizia a puzzicchiarmi un po', visto che ho il vizio di vedere sempre del marcio dietro tutto ma mi dico che sto sbagliando. Il fatto che tema che la conferenza voglia parlar benino dei vini naturali e bene degli altri ( sottolineando il fatto che noi sinistroidi ecologisti puzzoni sputiamo sui vini convenzionali e ricchi di chimica, e li sputiamo pure...), è solo un mio problema, sono il solito pessimista che soffre di preconcetti verso l'Expo.
Giusto: vediamo chi parlerà!
Vedrai che ci sarà Bea, chessò, Maule, la Feiring...
Allora:
Angelo Gaja ( omnipresente, famoso produttore, convenzionale)
Oscar Farinetti ( padrone di casa, di cui non voglio parlare perchè vorrei tenere i toni bassi...)
Attilio Scienza ( luminare di viticoltura)
Il Professor Gerbi ( Titolare di enologia in università a Torino)
Helmut Kocher (  Direttore del Merano Wine festival, probabilmente la fiera più bella d'Italia, anche se secondo me quella festaiola di Fornovo...)
Walter Massa (produttore anarchico, che adoro, ma che non è il primo nome che ti viene in mente quando parli di vini naturali)
E poi?
Stop
...
...
...
...
...
...
..
..
.
.
.
Mavaffanculo!


Hasta


 Vi linko un video sulla splendida gente di Carussin, gente ( e vini) naturale.

1 commento:

dadowolf ha detto...

http://www.intravino.com/grande-notizia/expo-e-vino-naturale-tutti-i-video-del-convegno-con-gaja-farinetti-scienza-massa-e-un-ministro-martina-molto-propositivo/
Ecco i video degli interventi. Le mie paure non diminuiscono, anche se sono diverse da quelle che temevo. Qui ci sono i grandi che vogliono sfruttare l' immagine sana dei piccoli artigiani del vino per far soldoni...